Registrazione marchio europeo

Proteggi il tuo marchio in Europa con l’esperienza e l’affidabilità di ABM

Registrazione del marchio europeo presso l’EUIPO

Nel gennaio 1996 è stato istituito l’Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno di Alicante, ora noto come Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale (EUIPO), dove è possibile presentare una singola domanda di registrazione del marchio valida in tutta l’Unione Europea. Questa opportunità non è limitata alle persone o alle aziende dell’UE, ma è aperta anche a soggetti provenienti da Stati membri della Convenzione di Parigi o con sede in territorio comunitario o in uno Stato aderente alla Convenzione di Parigi. Questo sistema, definito aperto, si contrappone al sistema chiuso dell’Accordo di Madrid. Il deposito di una domanda di marchio europeo non richiede un precedente deposito nazionale, ma chi ha presentato una domanda nazionale nei sei mesi precedenti può richiedere la priorità.

Cosa offriamo

Preparazione della domanda di registrazione

Redigiamo e compiliamo la documentazione necessaria per avviare il processo di registrazione del marchio.

Deposito della domanda presso l'EUIPO

Presentiamo la domanda di registrazione presso l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale.

Monitoraggio delle comunicazioni

Forniamo assistenza nella gestione delle comunicazioni e delle eventuali richieste dell’EUIPO durante il processo di registrazione.

Gestione delle pratiche amministrative

Offriamo supporto nella gestione delle pratiche e dei documenti necessari per la registrazione.

Assistenza nella risoluzione di opposizioni

Forniamo supporto nella gestione delle eventuali opposizioni sollevate da terzi durante il processo di registrazione.

Affidati a noi per la tua tutela

Garantiamo un supporto esperto e risorse necessarie per guidarti attraverso il complesso processo di registrazione del brevetto in Italia, assicurandoci che la tua proprietà intellettuale sia tutelata in modo efficace e conforme alla legge.

w

Contattaci

Richiedi una consulenza personalizzata e inizia a proteggere le tue idee dal momento stesso della loro concezione.

Procedura di registrazione del marchio presso l’EUIPO

La procedura di rilascio davanti all’EUIPO si articola nelle seguenti fasi:

Primo esame sui Minimum Requirements: In questa fase, l’Ufficio europeo verifica se la domanda di registrazione soddisfa i requisiti formali minimi stabiliti, come la completezza della documentazione e il pagamento delle tasse. Se tutto è conforme, viene assegnato il numero di deposito.

Esame sui Formal Requirements: Qui l’Ufficio verifica che non ci siano ostacoli assoluti alla registrazione del marchio. Si controlla che il marchio sia distintivo e non contravvenga a leggi o normative.

Pubblicazione: I dati della domanda di registrazione vengono pubblicati sul Bollettino dei Marchi Europei. Da questo momento, inizia un periodo di tre mesi durante il quale terzi possono presentare opposizioni alla registrazione. Queste possono essere sollevate da titolari di marchi simili.

Concessione della registrazione: Se non ci sono opposizioni o se queste vengono risolte a favore del richiedente, il marchio viene concesso e registrato. La registrazione ha validità per dieci anni dalla data di deposito e può essere rinnovata indefinitamente, previo pagamento della tassa di rinnovo.